Vai al contenuto

Gemellaggio dei Rotary Club Lignano Sabbiadoro-Tagliamento e Salonicco (GR)

Domenica 12 maggio 2024: incontro ufficiale con la delegazione del Club greco giunta a Lignano con il suo Presidente  Λένα Χατζηδήμου (Lena Chazidimu), il Past President Ανδρέας Δημόπουλος  (Andreas Dimopulos) e numerosi soci per celebrare la conclusione del gemellaggio.
Iniziativa avviata nel 2023 nel corso della dell’incontro avvenuto in Grecia, grazie alla visita organizzata da Georgios Korossoglou durante la sua Presidenza. Prima rinviata a causa del Covid ed effettuata nel 2023, durante la presidenza di Stefano Montrone.
Il Club di Salonicco è un club storico, costituito nel 1934, secondo in Grecia solo dopo Atene. Ha accolto la nostra delegazione tale calore e attenzione, facendo intervenire all’incontro anche personalità nell’ambito politico ed economico greco, da far nascere immediatamente e spontaneamente l’idea di gemellarsi.
Il benvenuto del Governatore del Distretto 2060 è stato portato dal Suo Assistente, Luigi Canciani e ricambiato da Ανδρέας Δημόπουλος (Andreas Dimopulos), Past President del club e ora Assistente del Governatore del Distretto 2484 (Grecia).
Il benvenuto del Comune di Lignano Sabbiadoro è stato portato dal Consigliere Delegato al Turismo, Massimo Brini, che ha consegnato loro la pubblicazione con la storia della città.

Poi nelle parole di entrambi i Presidenti dei due Club la sintesi dello spirito del gemellaggio:
L’amicizia nel contesto del Rotary International è un legame potente che supera le barriere culturali e geografiche.

Attraverso l’amicizia rotariana, siamo uniti da un senso di appartenenza e solidarietà che va oltre le differenze superficiali.

Essa ci ispira a lavorare insieme per affrontare le sfide globali e per migliorare le vite delle persone, sia nella nostra comunità locale che in tutto il mondo. L’amicizia rotariana si basa su valori condivisi come la fiducia, il rispetto reciproco e la comprensione.Ci impegniamo a conoscerci meglio l’un l’altro, ad ascoltare e ad imparare dalle esperienze e prospettive diverse dei nostri compagni rotariani.

Questo approccio ci consente di costruire relazioni significative e durature, fondamenta solide su cui costruire progetti di servizio che hanno un impatto reale sulle vite delle persone.

Attraverso l’amicizia rotariana, ci sosteniamo a vicenda nei momenti di difficoltà e celebriamo insieme i successi. Ci incoraggiamo reciprocamente a crescere come individui e come leader, ed è questo sostegno che ci permette di perseguire la nostra missione di servire gli altri con passione e dedizione.

In un mondo in cui le divisioni possono sembrare sempre più profonde, l’amicizia rotariana ci offre un esempio tangibile di come la collaborazione e la comprensione reciproca possano superare le differenze e costruire un futuro più luminoso per tutti.

Tutte queste parole sono il riassunto di ciò che auguriamo ai nostri Club: di vivere e condividere nel il prossimo futuro da Club gemellati.


Il PDG del Distretto 2060, Raffaele Caltabiano, ha ringraziato i club sottolineando come la dimensione internazionale del Rotary, oltre il piacere dell’incontro, sia uno spazio che dobbiamo investigare e nel quale dobbiamo inserirci.
Per questo l’iniziativa del club di Lignano di gemellarsi col Club Greco è validissima e si è vissuto oggi il momento significativo in cui questa nuova amicizia – un’amicizia rotariana, apre un mondo più ampio. È un’esperienza importantissima. 

Omaggio del logo del Gemellaggio e lo scambio dei guidoncini hanno concluso l’importante momento vissuto dai due club.

Nelle immagini alcuni momenti dell’incontro

 

 

Unisciti ad altri 4.627 iscritti e inizia oggi a ricevere le notizie del Rotary International Distretto 2060

Cliccando qui sopra confermi l'adesione alla nostra newsletter e sei consapovole che hai fornito il tuo indirizzo email, che verrà trasferito al Rotary International Distretto 2060 per il trattamento conforme alle condizioni d'uso.

Leggi la nostra privacy per avere ulteriori informazioni Privacy-Policies.