Vai al contenuto

Fellowship Gourmet: A POMPEI IL 2° MEETING INTERNAZIONALE

    La nostra fellowship è costituita da 660 soci di cui 105 non rotariani, 233 donne e 427 uomini sparsi in tutto il mondo, siamo uno dei 123 circoli rotariani ai quali, a giugno di quest’anno, si sono aggiunte 7 nuove fellowship. La Fellowship Gourmet è nata in Canada 33 anni fa ed ora conta 33 rappresentanze a livello mondiale ..

    Pompei, una delle città più vetuste dell’antica Roma è stata testimone di eventi epocali e di  una tragica eruzione vulcanica , ma per me ed i miei amici Pompei rappresenta anche il luogo di incontro dove abbiamo assaporato la cucina ed il vino degli antichi romani .

    Così è iniziato il secondo Meeting Internazionale della Fellowship Rotarians Gourmets, un viaggio tra gusto e storia dove abbiamo organizzato una serie di esperienze culinarie per immergerci nella tradizione gastronomica della città. Ma non ci siamo limitati solo alla tradizione culinaria antica, il nostro viaggio è continuato tra le colline di Gragnano, città nota per la sua eccellente pasta, con una guida di prestigio, Antonino Moccia nostro socio e titolare della Fabbrica della pasta di Gragnano.

    Antonino è davvero una persona speciale che ci ha illustrato e fatto apprezzare la filiera di un pastificio tradizionale. Inoltre abbiamo fatto una degustazione di vini e liquori tipici nella azienda vinicola Bosco de’ Medici che indubbiamente ha elevato il nostro spirito già piuttosto brillante.

    Il viaggio è continuato con un pranzo della cucina tradizionale campana attuale, presso Villa Palmentiello immersi in un incantevole panorama del golfo di Napoli e del Vesuvio.
    Abbiamo assaporato delle autentiche prelibatezze, assistito alla preparazione della mozzarella e messo “le mani in pasta“, infatti ci siamo cimentati nella preparazione di una autentica pizza napoletana ..

    La presenza di 100 partecipanti e la magnanimità dei ristoratori ha permesso di effettuare un service di tremila euro a favore dei bambini bisognosi di Pompei.
    Questo nostro viaggio è stata una esperienza indimenticabile. In questa città ricca di storia e di tradizioni, dove passato e presente si fondono in modo armonioso, siamo tornati a casa con nuove amicizie, ricordi preziosi ed una maggiore consapevolezza del valore della cultura e dell’enogastronomia ..

    Pompei ci ha insegnato che la storia, la bellezza ed il cibo possono essere strumenti potenti per connettere le persone, creare esperienze indimenticabili e fare del bene.

    Arrivederci al prossimo anno dal 1 al 4 maggio 2025 nelle Langhe.

     

     

     

     

    Unisciti ad altri 3.806 iscritti e inizia oggi a ricevere le notizie del Rotary International Distretto 2060

    Cliccando qui sopra confermi l'adesione alla nostra newsletter e sei consapovole che hai fornito il tuo indirizzo email, che verrà trasferito al Rotary International Distretto 2060 per il trattamento conforme alle condizioni d'uso.

    Leggi la nostra privacy per avere ulteriori informazioni Privacy-Policies.